Alta Via dei Parchi Mountain Bike Trail

L’Alta Via dei Parchi è un trekking da fare a piedi attraverso due parchi nazionali, cinque parchi regionali e uno interregionale lungo la dorsale appenninica emiliano-romagnola ideato e realizzato dal Servizio Aree Protette della regione Emilia Romagna.

Aree protette ER negativo_pantone354_2 copia

Da oggi è anche un percorso fattibile in mountain bike grazie ai gruppi di cicloescursionismo delle sezioni del Club Alpino Italiano di Parma, Reggio Emilia, Castelnuovo Monti, Castelfranco Emilia, Bologna, Lugo di Romagna, Faenza, Forlì, Cesena e a Gemini MTB che hanno cercato e tracciato le varianti più adatte per essere percorse in bici.

LogoCAILogo Gemini

672 km, 24.000 metri di dislivello, 28 tappe: questo è in sintesi  l’ “Alta Via dei Parchi Mountain Bike Trail”.

I posti tappa sono quelli del percorso originale per preservarne lo spirito di Alta Via. I tratti non ciclabili sono stati ridotti al minimo ma resta comunque un percorso impegnativo e il suo target è il biker-escursionista allenato che ama l’avventura a contatto con la natura.

In MTB è ovviamente possibile concatenare più tappe per abbreviarne la durata.

Dal 10 al 26 settembre 2016 si è svolta la traversata di inaugurazione accompagnati dalle sezioni CAI.

Se invece vuoi provare a farlo in autonomia, per intero o a tratte, sono disponibili le tracce GPS, fondamentali per seguire il percorso soprattutto nelle varianti mtb che non fanno parte dell’AVP pedonale regolarmente tabellata.

Il percorso, condiviso con il Servizio Aree Protette della regione Emilia Romagna e con i parchi stessi per certificarne la sua compatibilità con le finalità di promozione delle aree protette attraverso l’incentivazione di forme di turismo ecosostenibile, è ora a disposizione degli appassionati che lo vorranno percorrere ma anche, ci auguriamo, degli enti locali e degli operatori turistici che lo vorranno promuovere e sviluppare nel tempo.

Clicca qui per il video di lancio dell’AVPMTB realizzato dalla regione Emilia Romagna